Sifnos - OCCASIONI VIAGGI

Vai ai contenuti

Menu principale:

Sifnos

DA NON PERDERE > INFO CICLADI
Tra Serifos e Milos, è una delle più bel le dell’arcipelago. Vallate fertili, ulivi millenari e spiagge di sabbia fine, ma anche un meraviglioso kastro panoramico. È diventata meta di un turismo anche elitario degli ateniesi che ne hanno fatto la loro seconda casa grazie a veloci aliscafi che la collegano al porto della capitale. L’isola ha una rete di autobus di linea a dir poco superlativa, con col- legamenti veloci e puntuali per tutte le spiagge.
Come muoversi sull'isola
Per girare Sifnos ci sono comodi pullman di linea che dalla piazza di Apollonia (il capoluogo) collegano tutte le spiagge con un costo contenuto (da € 1 a € 1,50 a tratta).
Per chi però volesse essere autonomo consigliamo il noleggio di una macchina (ad agosto da prenotare assolutamente per tempo vista la disponibilità limitata).

Da farsi:
Aperitivo al “Cafè Folie”, sulla spiaggia di Kamares. Bel locale in stile minimal bianco, con musica e tavoli su una piccola terrazza che domina la spiaggia. E a pochi passi cena da “O Argiris”: tipici tavoli in legno azzurri e bel panorama sulla baia.

Una passeggiata dalla piazza di Apollonia all’affascinante borgo di Artemonas: passerai per Pano Petali e Agios Loucas ammirando il panorama

Platis Yalos, la spiagga più lunga dell’arcipelago: striscia di sabbia fine e dorata con alle spalle locali, bar e taverne tra cui segnaliamo “To Kati Alo”, taverna tipica con moglie ai fornelli e marito ai tavoli.

Una giornata a Faros, piccolo paesino di pescatori sulla costa sud orientale dell’isola, con 3 belle baie di sabbia fine non attrezzate ma con piacevoli tamerici che garantiscono l’ombra. Supera le casette bianche in fondo alla prima baia, e a soli 2 minuti troverai un piccolo paradiso incontaminato.


Torna ai contenuti | Torna al menu